2
Shares
Pinterest WhatsApp

“Next Exhibition” presenta:

ANDY WARHOL – Super Pop

Through the lens of Fred W.Mcdarrah

Dal 20 novembre – Palazzo Barolo

“Non ho mai voluto essere un pittore. Volevo diventare un ballerino di Tip Tap. Uso la parrucca così la gente guarda lei e non me”

Torna a Torino la mostra evento su Andy Warhol che tra un tripudio di colori, forme, volti noti e Super Pop, ci porta a scoprire un’America degli anni ’50, ’60 e ’70 e soprattutto un’icona, un’ispirazione per le generazioni a venire di artisti, registi, designer, visionari.

Foto – Fabiola Fornaro Per The Light Canvas

L’esposizione offre uno sguardo curioso su uno degli artisti simbolo del XX secolo. Un piccolo viaggio nel suo genio, nel suo pensiero creativo, un eclettico scorcio sulla vita del padre della Pop Art e sulle sue creature, dalle più famose star di Hollywood a i volti emarginati dalla società, come le drag queen di New York.

Il percorso propone dapprima una panoramica su concetti e momenti chiave della Pop Art anni ’50 e ’60, andando mano a mano a indagare più a fondo in alcune delle fasi principali della carriera di Warhol e, grazie al suo amico Fred W. McDarrah, anche sulla sua vita.

McDarrah ha immortalato Warhol per oltre 30 anni mettendo così in luce l’artista, il genio creativo e l’uomo. Un uomo ritratto all’apice della sua carriera, circondato da scatole di Brillo durante l’inaugurazione di una sua mostra o intento a girare una delle sue pellicole sperimentali e molto più semplicemente, intento a chiacchierare al telefono.

© Photograph by Fred W. McDarrah/MUUS Collection/@muuscollection

In mostra, accanto alle più celebri icone realizzate da Andy Warhol – impossibile non menzionare Marilyn, Mao e le celeberrima Campbell’s Soup – si trovano opere inedite della serie “Ladies & Gentlemen”, una serie realizzata tra il 1974 e il 1975 dove l’artista svela il cuore pulsante delle comunità di Drag Queens di New York.

Tra colore, Polaroid, serigrafie, icone e reietti, collaborazioni tra cui Polaroid e Casa Martini, questo sguardo su Andy Warhol propone una nuova angolazione, una lente d’ingrandimento sulla vita, l’estro, l’epoca, il contesto sociale in cui era immerso l’artista e che l’hanno reso quello che ora tutti conoscono come il papà della Pop Art. Signore e signori, ecco a voi Andy Warhol.

Orari apertura e info biglietti su www.warholsuperpop.it

Previous post

Burratina con sorpresa

Next post

This is the most recent story.