0
Shares

La talassoterapia ha effetti benefici su molti disturbi come per esempio, lo stress, i problemi circolatori, i problemi alle articolazioni, i reumatismi e l’artrite, i problemi respiratori e le malattie della pelle.

Fu nel mare primordiale che la vita apparve per la prima volta sotto forma di cellula milioni di anni fa. Il nostro organismo è un vero e proprio contenitore nel quale le cellule che lo costituiscono continuano a vivere e svilupparsi in condizioni acquatiche.

Gli elementi minerali del nostro ambiente interno sono presenti nell’ambiente del mondo marino.

I sali minerali disciolti nell’acqua costituiscono una soluzione elettrolitica, sono cioè dissociati in ioni per l’aggiunta o la perdita di un elettrone. Questo permette quella moltitudine di possibili e probabili combinazioni chimiche ed anche un certo passaggio di essi nel nostro derma.

Nei centri talassoterapici di oggi vengono sfruttate tutte le proprietà terapeutiche dell’acqua di mare.

L’acqua, nello splendido impianto di Alassio, viene raccolta a più di 900 metri di distanza dalla riva, a garanzia della assoluta purezza.

E tantissimi sono i trattamenti possibili nella SPA di Alassio, dai trattamenti viso ai trattamenti corpo, dalle cure idropiniche ai massaggi, ad un meraviglioso massaggio sotto l’effetto combinato di una pioggia di acqua marina.

Ed interessanti sono i pacchetti relax che permettono soggiorni all’insegna della rigenerazione.

TAG #Talassoterapia #SPA #THALASSIO #Terme #Alassio

talassoterapia

Previous post

A Lisbona, tra vicoli colorati e sorprendenti locali

Next post

Il mito Senna in mostra a Torino