0
Shares

Hockeneim 31 luglio: Nel corso del Gran Premio di Germania Nico Rosberg, che pilota una vettura Mercedes, riceve una penalità di 5 secondi, per una manovra di ostruzione nei confronti di un’altra vettura, da scontare durante la successiva sosta ai box.
Ma alla fermata programmata, qualcosa non funziona e il tedesco resta fermo per circa 8 secondi.
Dopo qualche giorno sono emersi particolari divertenti della defaiance tecnica della scuderia di Stoccarda.

Cronometro
In particolare la curiosità si è concentrata sul tipo di cronometro adottato dalla squadra per verificare il tempo.
Pare che il dispositivo che ha ingannato il box Mercedes durante la sosta non sia stato un cronometro ‘classico’, bensì un comune iPhone.
Dopo aver avviato il cronometro, pare che un doppio tocco incauto sullo schermo touchscreen abbia provocato il blocco del timer e per sicurezza gli uomini ai box pare abbiano continuato a contare manualmente il tempo.

page
Ci aspettiamo al più presto una nuova App di Apple ad hoc per le esigenze regolamentari della Formula 1…

Previous post

Le storie degli specchi d'acqua

Next post

Cinque consigli fondamentali per diventare delle superstar di Instagram