0
Shares

Il cielo su Torino fa veramente paura, in alcune zone piove anche in modo molto violento, scherzi di una pazza estate e di un clima sempre più tropicale, anche se non si addice al luogo in cui viviamo. I fans si chiedono se il concerto si farà o meno, è un susseguirsi di messaggi, ma al Gru Village la risposta è secca…

img_5644

A Grugliasco non piove mai! Ed anche questa volta hanno ragione, il cielo schiarisce, viene fuori una luna da paura ed alle 22 esatte sale sul palco il ricciolo rosso, lei, la poesia della musica italiana, Fiorella Mannoia!!! Ogni volta è un emozione diversa, perchè lei sa cosa vuole, sa cosa il suo fans pretende e sa cos’è la vita.

 

img_5606

 

Non puoi cantare altro, se non il brivido della vita. Brava Fiorella, un pezzo dietro l’altro per quasi due ore di concerto. Incredibile anche la forma fisica, e lo dico con tanta invidia, avercene!!!! Brava Fiorella, torna presto!

Previous post

Gru Village 2017: Bastille

Next post

Gru Village 2017: Nek!